G R E S T - 2016 - sito parrocchia

Vai ai contenuti

Menu principale:

G R E S T - 2016

Questo è il titolo del GREST di quest'anno.
Prendendo spunto dall’omonimo film “Le follie dell’Imperatore”,
cercheremo, attraverso le varie attività organizzate, di far trasparire il messaggio di Misericordia, tema del Giubileo di quest’anno.
Bisogna essere “folli”
per raggiungere questi obiettivi, “coraggiosi” per affrontare la vita di tutti i giorni e “ribelli” per difendere i propri principi…..…questo è il nostro punto di partenza.

4 luglio 2016. Che data importante!!! Un’ invasione di bambini armati di allegria arriva al GREST per divertirsi.
“Le follie di Parona”
… Ecco il titolo del GREST ispirato al film “Le follie dell’Imperatore”che ci fa capire che quest’ anno  le novità sono tante: dai giochi ai lavoretti fino alle nuove sfide da affrontare come la gara di fotografia nella quale si sfideranno le cinque squadre.
La prima settimana è iniziata benissimo con il suggerimento di Don Mario di usare più spesso la parola
GRAZIE e con una breve lezione di Matteo, un missionario, che ci ha fatto capire quanto è importante stare insieme e scambiarsi un sorriso.
Su bambini fuori l’allegria... correte all’Oratorio e state in compagnia!

Un po' di suspense non guasta mai...è questo il clima che si respira in questa prima settimana di GREST. Le squadre ( in attesa di darsi un nome di battaglia sono momentaneamente identificate in RossaVerde Blu Gialla e dei Piccoli ) si sfidano nei vari giochi e prove accumulando punteggi che solo lunedì prossimo, all’inizio della seconda settimana, saranno svelati nel loro valore. Classifica perciò incerta…attenzione ai Malus derivanti da comportamenti (anche personali) scorretti….quelli assottigliano il bottino accumulato della squadra di appartenenza.

Durante la seconda settimana le squadre si sono formate e ognuna ha creato la sua identità:  YZMANIANI , I KUSKO, I GIALLI , I PONCIANI E GLI SCOIATTOLI. Ognuna di queste è  munita di bandiera e fa  sentire la forza della squadra con il proprio grido che risuona per tutto l’oratorio e intimorisce le altre squadre.
Come spiegato da Don Mario in questa settimana usiamo la chiave che apre il nostro cuore
per essere più disponibili verso gli altri , mi raccomando usiamola ogni giorno e non solo questa settimana!
Tra tutti i giorni della settimana il mercoledì è dedicato al divertimento in piscina mentre,  chi è rimasto all’ oratorio, ha potuto scegliere se fare un  bel lavoretto, giocare a scianco
o il softball.  Invece il venerdì i bambini si sono scatenati con i giochi d’acqua,  passando da un bagnato percorso a una partita di palla telo!
Siamo arrivati al punto della storia in cui Kusco,
l’imperatore, cammina nella giungla cercando la strada per  il suo palazzo e così anche le squadre del GREST cercano la strategia migliore per arrivare primi e fare al meglio la terza settimana.

Un'altra bella settimana è terminata, il sole  e il caldo soffocante non sono riusciti a fermare l’entusiasmo dei ragazzi del GREST.
Ogni giorno all’ oratorio c’è un grande movimento: giochi, sfide, lavoretti , momenti di riflessione , canti a squarciagola , la merenda e poi il pranzo
... momento di simpatica confusione e intenso traffico di bambini, ragazzi, animatori ed aiuto animatori che dalla cucina raggiungono  i tavoli per assaporare i gustosi cibi  (pasta o pizza, frutta e speciali panini con la nutella) che le signore della cucina preparano per tutti.
I momenti di grande suspense non mancano, in particolare quando si aspetta la classifica
che venerdì è stata divulgata per l’ultima volta prima di quella definitiva che verrà svelata durante la serata finale.
Primissimi i piccoli
ma in testa ci sono i rossi seguiti dai blu, al terzo posto i gialli e logicamente  al quarto i verdi ai quali auguriamo una pronta e veloce ripresa anche se il tempo è poco.
La classifica
è fatta solo di numeri ma il bello del grest  è trovare l’amore per il prossimo, l’amicizia, lo spirito di gruppo e la fratellanza.
Il tempo passa veloce ed è per questo che bisognerebbe fermarlo per godere sempre più “ Le follie di Parona”  

Questa che si è conclusa è stata la settimana più concitata di tutto il GREST, i bambini hanno fatto gli ultimi lavoretti e gli ultimi giochi …
In questi ultimi giorni si sono visti anche responsabili, animatori e aiuto animatori sempre più impegnati e indaffarati per preparare e allestire tutto ciò che è servito per la grande serata finale: “Parona’s got talent”,
durante la quale le cinque squadre si sono sfidate per l’ultima volta tra bans e  inni incamerando gli ultimi punti a disposizione per aggiudicarsi il trionfo.

Ecco la classifica definitiva del grest 2016:
Al quarto posto l
a squadra più solare del GREST, i GIALLI, che ha raggiunto il suo obiettivo: divertirsi più di tutti.
Terzi classificati gli YZMANIANI
, la squadra più altalenante nella classifica delle varie settimane.
Secondi … oooooh … i PONCIANI!
Che sono risaliti dall’ultimo posto vincendo la tradizionale caccia al tesoro di giovedì mattina.
Vincitori del GREST 2016 i KUSCO
, che hanno esultato fieri del loro successo.
Gli SCOIATTOLI
( i più piccoli) sono sicuramente la squadra migliore del grest e soprattutto la più vivace.


Ricordiamo che, se il GREST si è svolto per il meglio, è grazie a tutte le persone che volontariamente si sono rese disponibili. Partendo da Don Mario,  sempre presente e pronto ad aiutare tutti; ai responsabili, che hanno progettato e coordinato questo GREST; alle signore, impegnate tra lavoretti e cucina; gli animatori, senza i quali il GREST non sarebbe possibile; gli aiuto animatori, promossi l’anno prossimo al grado superiore e a tutte le altre persone che hanno aiutato durante questo periodo per migliorare il GREST.
Un grazie particolare a Federica che ha curato con puntualità e competenza questa pagina, con i suoi aggiornamenti settimanali.
...Grazie a tutti!    
Bambini,
vi aspettiamo l’anno prossimo per portare ancora tanta allegria e spensieratezza all’oratorio.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu