IL CAPITELLO DELLA MADONNA DI LOURDES - parrocchiaparona

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL CAPITELLO DELLA MADONNA DI LOURDES

La prima cosa che il nostro parroco don Francesco ha desiderato per la sua nuova parrocchia è stato l’affidamento al Cuore Immacolato di Maria. Era l’otto dicembre 2019, festa dell’Immacolata Concezione di Maria, ai piedi dell’altare della Madonna la comunità si è riunita con devozione per celebrare l’atto di consacrazione.

Nessuno si aspettava in quel pomeriggio di dicembre una così massiccia presenza di fedeli, la chiesa parrocchiale gremita ha testimoniato quanto sia sentita tra la comunità parrocchiale la devozione a Maria Madre di Dio e Madre nostra. Si è capito da subito che la cosa avrebbe avuto un seguito.


Lo stesso don Francesco poi, ogni qual volta entrava o usciva dal cortile della canonica concentrava il suo sguardo tra le rocce del muro di cinta delimitato da un'aiuola fiorita che sembrava nascondere qualcosa di misterioso. Infatti, dopo un'accurata pulizia per il cambio stagionale dei fiori, ha individuato in una spaccatura naturale del muro la nicchia ideale dove collocare una statua della Madonna.

È seguito poi il mese di Maggio, mese delle rose e soprattutto mese del Rosario. La dedizione verso la nostra Mamma celeste si è consolidata anche in virtù delle ben note vicende sanitarie in essere; le nostre famiglie non potendo ritrovarsi ai vari capitelli per la recita del Santo Rosario, si sono strette attorno alla Vergine Maria nell’intimità dei focolai domestici riponendo nelle sue mani preoccupazioni e speranze.
È stato in seguito a queste vicende che il desiderio di edificare un capitello dedicato a Maria si è trasformato in decisione.

Il mese di maggio intanto stava volgendo al termine, inaugurare l’opera proprio nella cerimonia di chiusura del mese dedicato a Maria sarebbe stato il massimo. Che fare?
Semplice, Rimboccarsi le maniche e non mettere limiti alla provvidenza….
Le pietre individuate da don Francesco e Armando durante un giro di ispezione sono arrivate con la mediazione di Gianni che preso dall’entusiasmo si è dedicato alla posa nella stessa mattinata. Quindi, la statua raffigurante la Madonna Di Lourdes, scelta da don Francesco, ha preso posto nella nicchia.

Solo al termine del lavoro ci siamo resi conto di aver fatto a don Francesco un magnifico regalo prorio nel giorno stesso della sua ordinazione sacerdotale avvenuta proprio come oggi, il 21 maggio di trentadue anni fa nella Solennità di Pentecoste.

Il giorno successivo sono arrivati anche i fiori e tutto si è concluso nel migliore dei modi e in tempo utile per la cerimonia di benedizione programmata per il 31 di maggio come conclusione del mese mariano. Il seguito è storia nota a tutti e raffigurata dalle immagini sotto riportate.

31 maggio 2020,
Clicca sull'immagine e rivivi il momento della benedizione del nuovo capitello dedicato alla Madonna di Lourdes.

torna alla home page                            torna agli appuntamenti in parrocchia

 
Torna ai contenuti | Torna al menu