La Settimana Santa e il Triduo Pasqule - parrocchiaparona

Vai ai contenuti

Menu principale:

La Settimana Santa e il Triduo Pasqule

La Settimana Santa inizia con la Domenica delle Palme e si conclude con il Sabato Santo, prima della grande Veglia Pasquale. Durante questa settimana siamo chiamati a rivivere la vicenda di Gesù dal suo ingresso a Gerusalemme, dove era stato salutato con le Palme, alla sua morte, sepoltura e risurrezione.

Il colore che contraddistingue questo Tempo liturgico è:

  • Domenica delle Palme rosso

  • dal lunedì al mercoledì il viola

  • giovedì Messa del Crisma e Cena del Signore bianco-oro

  • venerdì. Passione del Signore rosso

  • sabato santo Sepoltura del Signore viola

  • domenica di pasqua Risurrezione del Signore bianco-oro


I giorni del Triduo pasquale
sono i più importanti dell'anno liturgico; costituiscono la celebrazione di un unico mistero: la crocifissione, la morte, la sepoltura e la risurrezione di Gesù.

Il Giovedì Santo,
con la messa vespertina "nella Cena del Signore", inizia il triduo pasquale. Gesù istituisce l'Eucaristia e si dona come agnello pasquale, offrendo la sua vita per tutti. È anche il giorno del servizio fraterno, cioè della carità: Gesù lava i piedi agli apostoli e ci insegna ad essere umili e disponibili.

Il Venerdì Santo
, sul Calvario, l'amore di Dio raggiunge la sua pienezza: egli ci ha donato il suo Figlio, che ha preso su di sé i peccati per la nostra salvezza. Giorno di astinenza e digiuno. Celebrazione della Via Crucis.

Il Sabato Santo
si contempla la discesa agli inferi di Gesù. Giorno aliturgico: senza celebrazione eucaristica.

La Domenica di Pasqua
, che ha inizio con la veglia pasquale, è il culmine dell'anno liturgico, in cui celebriamo la risurrezione di Gesù. "Alleluia, Cristo è risorto!".

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu