The Greatest Show - parrocchiaparona

Vai ai contenuti

Menu principale:

The Greatest Show

É luglio e come da consuetudine ritorna il Grest di Parona. Il tema di quest'anno è "The Greatest Show", che porrà l'attenzione su diverse tematiche che avranno come punto in comune il concetto di volontariato. Infatti ogni squadra dovrà cercare di rappresentare una di queste quattro parole chiave:
la squadra rossa la parola
"SOGNO",
la squadra blu la
"VOLONTÀ",
la squadra la verde il
"TALENTO"
e infine la squadra gialla il
"GRUPPO".
La prima settimana appena conclusasi ha visto protagonista il concetto di "SOGNO",
da quello dei bambini di passare un mese di Grest all'insegna del divertimento e dell'amicizia a quello degli animatori di crescere come persona attraverso questa bellissima esperienza.

Oltre alle tradizionali botteghe delle mamme, martedì i ragazzi si sono potuti mettere alla prova con un percorso per mountain bike organizzato dal Team Benetti
, mentre mercoledì si è svolto un laboratorio di giocoleria in collaborazione con Welfcare Parona.

Termina la seconda settimana, lasciandosi alle spalle metà Grest, con la parola-chiave "TALENTO" quale punto di riferimento; inteso, come sottolineato da Don Mario, come l'attitudine ad ascoltare gli altri, ad esempio i nostri familiari, gli amici o gli animatori delle squadre.

Questa settimana, oltre al consueto laboratorio di giocoleria, i ragazzi delle medie hanno potuto provare un nuovo sport, l'Ultimate Frisbee,
grazie ad un istruttore messo a disposizione dal Discover CUS di Verona.

Infine venerdì c'è stata una grandissima sorpresa: nello stupore generale di tutti, infatti, il nostro Grest ha avuto l'onore di avere come ospiti due membri del gruppo musicale dei Soul System, vincitore di X Factor nel 2016,
i quali hanno risposto ad alcune domande postagli dai ragazzi, scattato foto ricordo e firmato autografi.

Anche la terza settimana è stata vissuta dai nostri ragazzi con entusiasmo e divertimento, tenendo sempre a mente questa volta la parola-chiave "VOLONTÀ", come quella che spinge le mamme della cucina a preparare ogni giorno la merenda e il pranzo per tutto il Grest e quelle delle botteghe a inventare nuovi lavoretti da far fare alle squadre.
Martedì poi sono venuti all'Oratorio alcuni volontari della Croce Bianca di Verona,
per spiegare ai ragazzi come funziona una chiamata al 118, cos'è la BLS e per mostrare loro da vicino l'ambulanza.
Mercoledì, invece, si è svolto il laboratorio di disegno creativo, messo a disposizione da Welfcare.

Si è appena concluso un mese intenso di Grest, pieno di divertimento, entusiasmo e nuove amicizie.
Tutte 5 le squadre durante l'ultima settimana hanno provato le coreografie, mentre gli animatori si sono occupati degli ultimi preparativi in vista della serata finale.
Così venerdì sera, con la sorpresa di un nuovo murales all'entrata dell'Oratorio, è andato in scena lo spettacolo, o meglio il musical, tra musica, balletti e canti.
Una festa per ringraziare tutti i volontari che hanno permesso durante il mese di luglio di portare avanti con successo il nostro Grest e i ragazzi con i propri genitori e parenti per la bellissima esperienza passata insieme.
Ci rivediamo il prossimo anno, buone vacanze!

Al termine di questa meravigliosa avventura un grazie a Jacopo Segalotto che ha curato questa pagina, a tutti i volontari che hanno contribuito alla buona riuscita del Grest, agli animatori e a do Mario.

torna alla presentazione del Grest                   home page

 
Torna ai contenuti | Torna al menu