Gruppo amici del Presepe - parrocchiaparona

Vai ai contenuti

Menu principale:

Gruppo amici del Presepe

Nella nostra parrocchia, non si ricorda un Natale senza il presepe......la raffigurazione della nascita di Gesù è sempre stato un appuntamento irrinunciabile diventando parte integrale nel cammino di preparazione al Santo Natale.

Prima i nostri nonni, poi i nostri padri, oggi noi e domani…..ognuno con la propria sensibilità capacità e conoscenza, concorre a portare avanti questa tradizione cristiana raffigurando la venuta di Gesù sulla terra; infondendo di volta in volta quei valori profondi di serenità pace e amore  diffusi abbondantemente nella Santa Notte dalla grotta di Betlemme.

Il compito di allestire il presepe nella nostra parrocchia è sempre stato prerogativa esclusiva del sacrestano
. A memoria d’uomo si ricordano anche gruppi di amici, soprattutto suonatori di campane, che si univano volentieri al sacrista nella preparazione sia del presepe sia nel montaggio dei maestosi addobbi (foto 1 e 2 ) che venivano eretti in occasione delle quarantore e solennità in genere nella chiesa parrocchiale.

Quindi, messo a riposo il sacrestano per raggiunti limiti di età e non più sostituito a tempo pieno, si sono succedute varie persone che già operavano o hanno iniziato per l’occasione a frequentare la parrocchia.

L’altare di San Giuseppe
è sempre stato l’ubicazione ideale per l’allestimento del presepe tradizionale, si ricorda anche una rappresentazione ad opera di un gruppo denominato "Gruppo Amici del tempo libero" collocata nell’attuale cappella feriale (allora adibita a deposito). La natività era ospitata nel porticato del convento delle suore Canossiane e lo sfondo era la nostra bella Parona che si rispecchiava nelle acque dell'Adige. (foto 3)

Nel 2011
è nato l’attuale Gruppo “Amici del Presepe” che ha individuato l’altare di S. Luigi come luogo ideale per la collocazione della natività. Già dalla prima realizzazione il gruppo scopre la gioia di riunirsi per mettere a fattore comune la creatività di ciascuno ottenendo, di anno in anno, un crescendo di risultati davvero eccellenti sia dal punto di vista artistico creativo che di espressione religiosa.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu