Tempo di Natale - sito parrocchia

Vai ai contenuti

Menu principale:

Tempo di Natale

TEMPO DI NATALE


E' il periodo che segue l'Avvento, particolarmente ricco di feste. Inizia con la celebrazione della Messa del 24 Dicembre e si conclude con la domenica successiva all'Epifania, cioè con la festa del Battesimo di Gesù.

Il colore che contraddistingue questo Tempo liturgico è il
bianco-oro

La solennità (25 dicembre) celebra la nascita e l'incarnazione del Figlio di Dio.

Il Tempo di Natale
è il tempo della gioia perché celebriamo il Signore che è venuto in mezzo a noi 2.000 anni fa e, da allora, non ci ha mai abbandonato. Dal mistero della nascita di Gesù, si passa a celebrare la sua manifestazione al mondo (Epifania), la rivelazione della sua natura divina e della sua affermazione come Messia (festa del Battesimo), la sua vita in famiglia (festa della Santa Famiglia) e santità della Madre.

"Dio ha tanto amato il mondo da dare il Figlio unigenito"
(Gv 3,16). Gesù con la sua nascita inaugura il regno di Dio e con la sua passione, morte e risurrezione dona la salvezza a tutti. La nascita di Gesù è un evento così importante per l'umanità che si colloca al centro della storia; infatti gli avvenimenti storici sono indicati prima e dopo la nascita di Cristo.

La data del 25 dicembre non è casuale: i pagani in questo giorno celebravano la festa del sole vittorioso perché, con il solstizio d'inverno, il sole incominciava a emergere sulle tenebre. Infatti, per i cristiani Gesù è il "sole che sorge dall'alto"
(Le 1,78), "la luce del mondo" e chi segue lui "non camminerà nelle tenebre" (Gv 8,12).

Con la venuta nel mondo del Figlio di Dio
si compiono le profezie e le attese dell'Antico Testamento e si inaugura la nuova ed eterna alleanza tra Dio e l'uomo. "Dio, che molte volte e in diversi modi nei tempi antichi aveva parlato ai padri per mezzo dei profeti, ultimamente, in questi giorni, ha parlato a noi per mezzo del Figlio" (Eb 1,1-2).

 
Torna ai contenuti | Torna al menu